PROMO-LA NUOVA RIVOLUZIONE UMANA: 19/20 + 15/16


17,00 €

5,00 €

-12,00 €

Disponibile


37,00 €

25,00 €

Il pacchetto contiene

Il romanzo autobiografico di Daisaku Ikeda, presidente della SGI.


1974: le iniziative di Shin’ichi Yamamoto per diffondere una cultura di pace danno i loro frutti e il movimento di kosen rufu comincia a essere compreso anche dove prima era guardato con sospetto. Il presidente Yamamoto si reca a Panamà, poi in Perù, dove riceve le chiavi della città di Lima, e in California, dove viene insignito della cittadinanza onoraria di San Diego. A Okinawa, i giovani della Soka Gakkai raccolgono le esperienze dei sopravvissuti alla Seconda guerra mondiale, una preziosa testimonianza che varrà come monito per il futuro sulle tragiche conseguenze della guerra.

Il 1974 è anche l’anno in cui Shin’ichi Yamamoto si reca in Cina e in Unione Sovietica. L’apertura di relazioni amichevoli tra le università e i suoi sforzi di instaurare dialoghi sinceri sono l’inizio di un percorso verso l’amicizia e la fiducia tra nazioni da tempo ostili tra loro. Verso la fine dell’anno il presidente Yamamoto è di nuovo a Pechino, ove ha luogo uno storico incontro voluto con tutte le forze dal premier cinese Zhou Enlai, gravemente ammalato. 

Yamamoto incontra in seguito anche il segretario di stato americano Henry Kissinger per presentare le sue proposte volte alla distensione internazionale.

Autore: Daisaku Ikeda
Editore: Esperia Edizioni
Anno di pubblicazione: 2016
Pagine: 620

Il romanzo autobiografico di Daisaku Ikeda, presidente della SGI.


Gli inizi degli anni settanta sono decisivi per lo sviluppo della Soka Gakkai in Giappone e nel mondo. Shin’ichi Yamamoto intensifica le sue attività all’estero, finalizzate a far conoscere e apprezzare l’insegnamento buddista di Nichiren Daishonin e la filosofia umanistica che lo sottende. Il presidente della Soka Gakkai intraprende un approfondito dialogo con uno dei maggiori storici del XX secolo, il britannico Arnold Toynbee. Per la prima volta nella storia le dottrine del Buddismo di Nichiren possono confrontarsi con le intuizioni e la profonda visione della civiltà di un insigne pensatore occidentale. Un dialogo che negli anni a venire assumerà una enorme rilevanza. Nello stesso periodo la Soka Gakkai, col contributo morale ed economico di ben otto milioni di credenti di tutto il mondo, intraprende e porta a termine il grandioso progetto di costruire lo Sho-Hondo, il Grande santuario destinato a custodire il Dai-Gohonzon per i secoli e i millenni a venire. Una volta completato, il tempio verrà ammirato come una delle principali opere di architettura religiosa del XX secolo.

Autore: Daisaku Ikeda
Editore: Esperia Edizioni
Anno di pubblicazione: 2008
Pagine: 640