La nuova rivoluzione umana voll. 25/26

La nuova rivoluzione umana voll. 25/26

9788867951178
20,00 €
rating Nessun opinione al momento

A partire dai primi mesi del 1977 Shin’ichi Yamamoto compie una serie di viaggi in varie prefetture del Giappone: in ogni luogo l’incontro con i responsabili locali diviene l’occasione per offrire guide e consigli su vari aspetti dell’attività come l’unità e l’atteggiamento dei leader, ma anche indicazioni pratiche su argomenti quali, per esempio, il modo di organizzare le riunioni, come fare il moderatore durante gli incontri o come trasmettere le comunicazioni.

Nel settembre dello stesso anno, nel villaggio di Atsuta, il paese di origine di Josei Toda, viene inaugurato il Parco cimiteriale a lui dedicato, primo esempio di cimitero realizzato dalla Soka Gakkai. Il presidente Yamamoto partecipa all’inaugurazione e espone la profonda visione della vita e della morte del Buddismo di Nichiren Daishonin.

Il 1978, “Anno dello studio”, è caratterizzato da un cambiamento nella struttura organizzativa della Soka Gakkai: dal sistema “verticale”, in cui ogni membro apparteneva alla zona di cui faceva parte la persona che lo aveva introdotto al Buddismo, alla nuova struttura incentrata sui capitoli e basata su area geografica, con l’intento di permettere alle persone di mettere radici nella realtà locale e di impegnarsi nel dialogo buddista con le persone della propria comunità. Inoltre, quell’anno Shin’ichi si impegna ad aprire la strada allo studio del Buddismo come forza motrice per kosen rufu, dando un forte impulso alle attività di studio della Gakkai.

Autore:
Daisaku Ikeda
Editore:
Esperia Edizioni
1855 Articoli
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto al confronto.

Questo negozio utilizza i cookie e altre tecnologie in modo che possiamo migliorare la tua esperienza sui nostri siti. Leggi